Sedisp:
logistica dalle crociere alle sale operatorie

Customizzazione dei servizi ed esternalizzazione: i punti di forza di Sedisp, provider logistico no asset 4PL

immagine-profilo-sedisp

I RISULTATI:

  • Abbattimento degli errori nell’ambito doganale
  • Azzeramento delle differenze inventariali ricorrendo all’ingegneria logistica
  • Aumento del giro di affari del 20%
  • Ottimizzazione del servizio con ampio miglioramento della Customer Experience, grazie ad un ascolto metodico del cliente

Chi è Sedisp:

Logistica dalle crociere alle sale operatorie

SEDISP è una no-asset company, operatore di ingegneria logistica.
Essendo una realtà snella, proprio come la filosofia lean che la caratterizza, ha deciso di non possedere alcun asset fisico, scegliendo di volta in volta le opzioni migliori sul mercato e costruendo relazioni con partner di primo livello, insieme ai quali realizza soluzioni innovative e specifiche, in tempi spesso record.

L’azienda offre servizi ad elevata customizzazione e ha fatto del servizio specifico per ogni singolo Cliente una caratteristica distintiva, adattando completamente i flussi da instaurare sulle necessità reali del cliente.

SEDISP è un vero e proprio provider logistico plurispecializzato, in grado di rispondere alle necessità di settori molto diversi tra loro, all’interno dei quali vanta clienti di importanza nazionale ed internazionale.
Tra i settori di attività di SEDISP troviamo il biomedicale, la cura della persona, i servizi crocieristici, l’industria manifatturiera, la produzione industriale, il cosmetico.

In questi anni Sedisp si è specializzata nei settori:

servizi-biomedicali
Biomedicale
food and beverage
Food & beverage
Health care
Industria manufatturiera
servizi-retail
Retail
Servizi crocieristici

Cosa ci ha chiesto Sedisp:

un software altamente customizzabile

SEDISP aveva bisogno di un partner con competenze logistiche avanzate e sempre aggiornate che fosse in grado di fornire ai propri clienti risposte rapide e certe.
SEDISP ci ha chiesto di garantire loro un totale supporto informatico per la realizzazione di servizi ad elevata personalizzazione.
Rapidità? Tempo di reazione?
Tra le richieste specifiche ricevute, diverse riguardano il settore crocieristico (SEDISP collabora da numerosi anni con Costa Crociere, Aida Cruises e Silversea/Royal Caribbean).
La prima era quella di snellire il processo di produzione di documenti per lo sdoganamento delle merci, attraverso una standardizzazione dei flussi di documentazione in ingresso e la loro suddivisione e regolarizzazione.
Ci ha inoltre richiesto, inoltre, un supporto alla gestione del magazzino doganale, con l’obiettivo collegare dogana, documento e flusso in un’unica gestione del dato.

Un’altra sfida importante per il settore crocieristico è quella delle date di scadenza. La nave un “paese che si muove”: occorre fare un calcolo della shelf life residua per l’invio a bordo, tenendo conto sia della data effettiva di consegna che della durata del viaggio.

La gestione dell’handling (quando una merce viene sbarcata dalla nave, per es. per riparazioni) è un altro processo per il quale ci è stata chiesta assistenza: in quanto quando suddetta merce sbarca da una nave si tratta di sbarco da territorio estero e viene sottoposto a vincoli doganali e sono necessari il tempestivo riconoscimento del purchase order relativo e svincolo della merce.

Cosa ci ha chiesto Sedisp:

un software altamente customizzabile

SEDISP aveva bisogno di un partner con competenze logistiche avanzate e sempre aggiornate che fosse in grado di fornire ai propri clienti risposte rapide e certe.
SEDISP ci ha chiesto di garantire loro un totale supporto informatico per la realizzazione di servizi ad elevata personalizzazione.
Rapidità? Tempo di reazione?
Tra le richieste specifiche ricevute, diverse riguardano il settore crocieristico (SEDISP collabora da numerosi anni con Costa Crociere, Aida Cruises e Silversea/Royal Caribbean).
La prima era quella di snellire il processo di produzione di documenti per lo sdoganamento delle merci, attraverso una standardizzazione dei flussi di documentazione in ingresso e la loro suddivisione e regolarizzazione.
Ci ha inoltre richiesto, inoltre, un supporto alla gestione del magazzino doganale, con l’obiettivo collegare dogana, documento e flusso in un’unica gestione del dato.

Un’altra sfida importante per il settore crocieristico è quella delle date di scadenza. La nave un “paese che si muove”: occorre fare un calcolo della shelf life residua per l’invio a bordo, tenendo conto sia della data effettiva di consegna che della durata del viaggio.

La gestione dell’handling (quando una merce viene sbarcata dalla nave, per es. per riparazioni) è un altro processo per il quale ci è stata chiesta assistenza: in quanto quando suddetta merce sbarca da una nave si tratta di sbarco da territorio estero e viene sottoposto a vincoli doganali e sono necessari il tempestivo riconoscimento del purchase order relativo e svincolo della merce.

Cosa abbiamo fatto:

soluzioni in grado di snellire processi molto complessi

GEP Informatica ha fornito a SEDISP strumenti e competenze necessarie per rispondere in modo veloce ed efficiente alle necessità logistiche dei propri clienti.
In ambito crocieristico abbiamo messo a punto un sistema innovativo per snellire il processo di produzione dei documenti: quando la merce arriva in magazzino, il sistema mette la documentazione relativa a disposizione di tutti i soggetti coinvolti nel processo di sdoganamento, ovunque nel mondo essi si trovino.

È stato risolto, inoltre, il problema di trasmissione online di file pesanti alle imbarcazioni in viaggio: invece di allegarli alle email, viene inviato un link che rimanda ad un server di appoggio dedicato che permette di visualizzare in anteprima i documenti e scaricare solo quello che serve.

Per quanto riguarda le date di scadenza, collegate al rifornimento ospedaliero, GEP ha sviluppato per SEDISP un sistema ad hoc che permette di monitorare le scadenze delle confezioni; e consigliare il ricollocamento delle stesse presso la sala operatoria che per prima ne farà uso.

Gep ha dotato SEDISP di tecnologie in grado di ottenere informazioni precise, corrette e in tempo reale riguardo gli stock. Nel settore biomedicale è importante la corretta identificazione del safety stock; Gep ha messo in condizioni SEDISP di risolvere anche questo problema: al termine della sistemazione della sala, si procede a una rilevazione complessiva dell’inventario attraverso l’uso di una penna ottica, prendendo nota delle scorte ancora disponibili, per consentire la messa a sistema di dati utili alla pianificazione di approvvigionamenti adeguati.

Nei locali ospedalieri è importante rispettare la sterilità dell’ambiente e muoversi velocemente ingombrando il meno possibile. Abbiamo supportato SEDISP con apparecchiature che rilevano il lotto e il barcode dell’item e così inventariando in tempi brevissimi. A quel punto SEDISP è in grado di capire quali sono stati i movimenti all’interno dei singoli reparti e decidere quale sia il migliore ordine possibile da riconsegnare la volta seguente, a fronte di un safety stock concordato con ospedale e cliente.

Cosa abbiamo fatto:

soluzioni in grado di snellire processi molto complessi

GEP Informatica ha fornito a SEDISP strumenti e competenze necessarie per rispondere in modo veloce ed efficiente alle necessità logistiche dei propri clienti.
In ambito crocieristico abbiamo messo a punto un sistema innovativo per snellire il processo di produzione dei documenti: quando la merce arriva in magazzino, il sistema mette la documentazione relativa a disposizione di tutti i soggetti coinvolti nel processo di sdoganamento, ovunque nel mondo essi si trovino.

È stato risolto, inoltre, il problema di trasmissione online di file pesanti alle imbarcazioni in viaggio: invece di allegarli alle email, viene inviato un link che rimanda ad un server di appoggio dedicato che permette di visualizzare in anteprima i documenti e scaricare solo quello che serve.

Per quanto riguarda le date di scadenza, collegate al rifornimento ospedaliero, GEP ha sviluppato per SEDISP un sistema ad hoc che permette di monitorare le scadenze delle confezioni; e consigliare il ricollocamento delle stesse presso la sala operatoria che per prima ne farà uso.

Gep ha dotato SEDISP di tecnologie in grado di ottenere informazioni precise, corrette e in tempo reale riguardo gli stock. Nel settore biomedicale è importante la corretta identificazione del safety stock; Gep ha messo in condizioni SEDISP di risolvere anche questo problema: al termine della sistemazione della sala, si procede a una rilevazione complessiva dell’inventario attraverso l’uso di una penna ottica, prendendo nota delle scorte ancora disponibili, per consentire la messa a sistema di dati utili alla pianificazione di approvvigionamenti adeguati.

Nei locali ospedalieri è importante rispettare la sterilità dell’ambiente e muoversi velocemente ingombrando il meno possibile. Abbiamo supportato SEDISP con apparecchiature che rilevano il lotto e il barcode dell’item e così inventariando in tempi brevissimi. A quel punto SEDISP è in grado di capire quali sono stati i movimenti all’interno dei singoli reparti e decidere quale sia il migliore ordine possibile da riconsegnare la volta seguente, a fronte di un safety stock concordato con ospedale e cliente.

Cosa abbiamo ottenuto insieme a Sedisp

  • SEDISP ha consolidato il rapporto col mondo crocieristico, attivo da ben nove anni
  • Nessuno dei clienti di SEDISP ha mai ricevuto addebiti per differenze inventariali
  • Riduzione sensibile dei costi per la gestione dei documenti doganali
  • Zero errori e nessuna perdita di imbarco
  • SEDISP é stata dotata di un sistema flessibile ed altamente reattivo

Competenze e strumenti messi in campo

analista specializzato nella parte b2c
Team di analisti
FIGURA-NUOVA-INTERFACCIA
Realizzazione di nuove interfacce
FIGURA-SHELFCARE
Software shelf-life